Il design che ha cambiato il mondo della nautica

Pershing è per il settore della nautica quello che i grandi stilisti sono per il mondo della moda: punto di riferimento, ambasciatore di bellezza e italianità.

Molte delle scelte di design che fanno ormai parte della storia sono nate dal desiderio di Pershing di essere sempre in anticipo sui tempi.

Lo stile abitabile, la velocità comoda e il design bello e funzionale sono concetti ormai acquisiti, grazie alle tante innovazioni Pershing.

Ne citiamo alcune:
- la passerella idraulica, sviluppata in collaborazione con Besenzoni e presente in tutta la flotta Pershing fin dal primo modello (Pershing 45)
- la lavorazione che utilizza lo speciale sistema di laminazione della vetroresina a infusione sottovuoto, per la realizzazione dello scafo, coperta e sovrastruttura, soluzione che aumenta resistenza e performance qualitative dei manufatti e garantisce un minimo impatto ambientale.
- le grandi vetrature monolitiche dalle originali curvature - in particolare le finestrature laterali arrotondate e il parabrezza single piece arrotondato - che hanno definito uno stile e favorito una migliore abitabilità, permettendo il massimo sfruttamento della luce naturale negli interni
- l'innovativa scala in carbonio introdotta su Pershing 74 e quindi proposta anche su Pershing 82 per accedere al sundeck. Questa scala scende automaticamente nel pozzetto grazie a un comando elettroidraulico e scompare verso l'alto nel momento in cui viene riposta per lasciare libero il pozzetto stesso
- le forme sempre più aggressive e filanti degli scafi, divenute un vero e proprio standard per molti produttori
- un innovativo lavoro di ottimizzazione degli spazi, sia interni sia esterni, per ottenere ambienti di grande comfort. In quest'ottica, va inquadrata l'introduzione dell'ormai celebre porta vetrata divisoria tra pozzetto e salone, a scomparsa verso il basso, che consente di unire l'esterno e l'interno in un unico ambiente che va dalla zona di comando al prendisole di poppa;
- gli alti livelli di personalizzazione di ogni modello hanno permesso di offrire agli armatori opzioni di grande pregio firmate da partner come Poltrona Frau per gli arredi interni in pelle e altri partner d'eccellenza.

Tutti queste soluzioni strutturali e tecnologiche si devono alla collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto, dipartimento Sales & Marketing del Gruppo, Direzione Engineering e lo studio ItalProjects, guidato da Fulvio De Simoni.

DESIGNED & ENGINEERED BY


www.elysis.it