<
5X FACTOR + -
Pershing 5x Profilo
  • Lower deck
  • Profilo
  • Sun deck
Pershing 5x Sun deck
  • Profilo
  • Sun deck
  • Main deck
Pershing 5x Main deck
  • Sun deck
  • Main deck
  • Main deck
Pershing 5x Main deck
  • Main deck
  • Main deck
  • Lower deck
Pershing 5x Lower deck
  • Main deck
  • Lower deck
  • Profilo

X come talento straordinario, performance di cui ancora non si conoscono i limiti, DNA in evoluzione costante. Ogni nuovo Pershing è un brivido che attraversa il globo terracqueo, dal Mediterraneo all’Europa centro-settentrionale, dagli Stati Uniti al Sudamerica, fino in Asia-Pacific, dove Pershing è oggetto di culto per i tanti appassionati di motonautica. Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto, Dipartimento Engineering Ferretti Group e l’architetto Fulvio De Simoni, Pershing 5X è un coupé grintoso, progettato per generare emozioni negli oltre 80 paesi in cui il marchio è commercializzato. Lungo 16,51 metri (54,2’) con un baglio massimo di 4,38 metri (14,4’), presenta a poppa un’originale plancetta idraulica che può scendere sott’acqua di oltre 50 cm, diventando un comodo piano sommerso per ospiti e crew. Inoltre, installando una battagliola protettiva che può sostenere una rete o una tela in materiale tecnico, tutta l’area si trasforma in una piscina d’acqua salata, dove i piccoli ospiti possono giocare in assoluta sicurezza. Il garage può ospitare un Williams fino a 2,8 metri, che scivola comodamente in acqua a spiaggetta immersa. Il pozzetto, protetto lateralmente dalle due ali aerodinamiche, simbolo dell’ultima generazione Pershing, è arredato con un grande prendisole e una dinette. Può essere separato o congiunto al salone interno grazie a un nuovo sistema di apertura e chiusura della porta in cristallo e delle vetrate. Questa soluzione permette di sfruttare lo yacht in ogni condizione climatica, grazie alla possibilità di installare a bordo, oltre all’aria condizionata, anche un nuovo sistema di riscaldamento interno a basso impatto energetico. Il ponte di coperta è organizzato in salotto con tavolo da pranzo, plancia a dritta e seconda lounge a prua. La parte anteriore del cielino è un tettuccio scorrevole in cristallo. Su richiesta, può essere aggiunta un’ulteriore parte fissa, sempre in cristallo, per massimizzare la luminosità naturale. Il ponte inferiore è stato progettato attorno alla master suite full beam con bagno privato. La versione tradizionale prevede anche una cabina VIP a prua e una dinette di fronte alla cucina. In alternativa, la dinette può essere sostituita da una terza cabina ospiti con letti a castello, oppure dalla crew cabin, con accesso autonomo dalla tuga, per garantire massima privacy agli ospiti. È prevista una doppia motorizzazione, che comporterà una diversa disposizione della sala macchine.