venerdì 9 marzo 2018

“Convergence” 2018: Formazione tecnica ed esperenziale per i professionisti di Ferretti Group

“Convergence” 2018: Formazione tecnica ed esperenziale per i professionisti di Ferretti Group A Dubai 4 intense giornate di formazione per i comandanti e direttori di macchina della flotta Ferretti Group, con sessioni in aula ed entusiasmanti sfide nel deserto.

Ferretti Group ha scelto l’affascinante città di Dubai come cornice dell’edizione 2018 di “Convergence”, evento formativo e di confronto per circa cento professionisti della nautica provenienti da tutto il mondo.

Nella perla degli Emirati Arabi, dove la tradizione si sposa con l’innovazione, si è svolto, dal 3 al 6 marzo, il tradizionale meeting di formazione e aggiornamento professionale che Ferretti Group dedica ai comandanti e ai direttori di macchina di navi e imbarcazioni della propria flotta.

L’obiettivo delle quattro giornate è stato quello di approfondire con la platea tematiche tecniche relative alla complessità di utilizzo, manutenzione e funzionalità delle imbarcazioni Ferretti Group, coinvolgendo i partecipanti in dibattiti inerenti temi di attualità del settore.

Le sessioni in aula, costruite secondo un format interattivo e coinvolgente, attraverso il ruolo attivo della platea e l’impiego di sondaggi in diretta, si sono concentrate sui seguenti temi:
• “Yacht Data Integration in Dashboard Electronics - IoT and Cybersecurity” con la partecipazione dei main sponsor Team Italia, Naviop-Simrad, Volvo e Rina;
• “Yacht Painting - Innovation and Maintenance” con la partecipazione dei main sponsor Boero e Rina;
• “New Regulations on Emissions and Exhausts – IMO3” con la partecipazione dei main sponsor MTU, Volvo e Rina.

Tutti i panel sono stati moderati da Stefano De Vivo, Direttore Commerciale di Ferretti Group, e hanno visto la presenza di tecnici del Gruppo Ferretti, dando valore aggiunto all’esperienza dei 94 partecipanti.

Nella seconda giornata, dopo la fase di aula, gli ospiti si sono misurati con una dinamica e caccia al tesoro ambientata dapprima a Bastakiya, l’antico quartiere di Dubai, e successivamente nella moschea Jumeirah, per poi raggiungere Habtoor city, di fronte al New Dubai Canal.

Il 5 marzo è stato il giorno della grande sfida nel deserto arabico, sponsorizzata dai main partners. All’interno del Desert VIP Camp, i partecipanti, divisi in squadre, si sono dati battaglia in 6 diverse discipline, dalla corsa a ostacoli al sandboarding. La “Convergence dinner”, una magica cena sotto le stelle e circondati dal panorama dell’Al Awir Desert, ha sigillato la fine dell’intensa meravigliosa giornata.

Le quattro giornate sono state presidiate dai partner tecnici con corner dedicati: H&B technics, Indemar con i marchi Ocean LED e Kenyon, Seakeeper e Videoworks.
L’ultima giornata è stata dedicata alla premiazione del gruppo vincitore e alla consegna dei certificati di partecipazione.

Arrivederci al prossimo “Convergence”, nel 2019!